/ri•tro•var•si/ Il primo evento Le Sex en Rose

/ri•tro•var•si/

/rac·con·tar·si/
/con·net·ter·si/
/e·splo·rar·si/
/li·be·rar·si/
/nu·trir·si/

.

9-10-11 SETTEMBRE 2022

Ritrovo di corpi

Tre giorni di vita comunitaria in un’oasi en rose in cui liberare ed esplorare le diverse dimensioni del corpo, (ri)connettersi e (ri)trovarsi.

PROGRAMMA

Venerdì 

Dalle 17:00: arrivo, accoglienza e sistemazione
Cena conoscitiva 

Sabato

Yoga per tutti i corpi
Colazione
Laboratorio /rac·con·tar·si/ 
Pranzo
Laboratorio /con·net·ter·si/
Laboratorio /e·splo·rar·si/
Bollicine e relax nella zona benessere esterna, attrezzata con sauna finlandese, tinozza fredda e vasca idromassaggio 
Cena
Cerchio intorno al fuoco e accompagnamento con handpan /li·be·rar·si/
Musica e balli

Domenica

Risveglio con meditazione, respirazione guidata e yoga leggero
Colazione
Condivisione finale /nu·trir·si/
Abbracci & saluti

INFORMAZIONI

Partecipare

Il ritrovo sarà aperto a un massimo di 20 partecipanti.

Possono partecipare persone di ogni genere e corpo: ci immaginiamo di creare un gruppo eterogeneo di persone con vissuti, esperienze, storie e sentire diversi.

Il prezzo è di 340€ (da corrispondere diviso in due tranche di acconto e saldo) e comprende due notti in Cascina in camere condivise, tutti i pasti dalla cena del venerdì alla colazione della domenica e tutte le attività facenti parte del programma.

Per partecipare:

Compila il questionario – terremo in conto l’ordine di arrivo delle prenotazioni e selezioneremo le persone sulla base delle intenzioni perché è importante che si crei una condivisione naturale di valori, energie e motivazioni.

Luogo

Ci ritroveremo in una cascina tra le colline del Monferrato, in provincia di Alessandria, a poco più di 1 h da Torino e a 1 h 30 min da Milano.

Regole

Le uniche regole che vorremmo fissare sono quelle dettate dal buon senso e dalla civiltà. Ci diletteremo ad allenare l’empatia, la cura e il rispetto di sé e dell’altr*.

Non ci sarà spazio per comportamenti discriminatori. 

Cosa aspettarsi

Vita comunitaria: in questi 3 giorni condivideremo spazi, tempo, emozioni e pensieri. Vorremmo che ogni persona si sentisse guidata dalla voglia di (ri)conoscersi, di farsi conoscere e di conoscere l’altr*. 

Libertà: ci riapproprieremo gradualmente della libertà su un piano sia mentale che fisico e lo faremo anche attraverso la nudità. Ogni persona sarà libera di farlo con i propri tempi o decidere, per qualsiasi motivo, di non farlo (ma sappiamo già che la parte più difficile sarà rimettersi i vestiti). 

Consenso: l’invito è quello di accogliere ogni attività con apertura e curiosità, partecipando attivamente e mettendosi in gioco, ma nessuna persona si sentirà forzata/obbligata a parteciparvi nel caso in cui, per qualsiasi motivo e in qualsiasi momento, decidesse di non farlo.

Privacy: non si potranno fare foto/video durante tutta la durata del ritrovo. Le uniche foto consentite saranno realizzate da Ivano con il consenso delle singole persone ritratte.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Torture Garden Londra
Cosa succede dentro il Torture Garden, il club fetish più grande del mondo