cerchio intorno fuoco ritrovarsi

Quarto Ritrovarsi – il retreat en rose

Il quarto Ritrovarsi ha il sapore di casa. 

Forse perché per la prima volta siamo tornaty in una location che ci ha già accolto in precedenza. Forse perché in queste edizioni abbiamo consolidato pratiche e modalità che hanno mitigato l’incognita delle nuove persone da conoscere e degli equilibri di gruppo da creare. Sicuramente perché l’abbiamo affrontata con il team di sempre, con cui abbiamo sbloccato un nuovo livello di condivisione del bagno in comune.

Dopo 4 Ritrovarsi possiamo scrivere sulla pietra che è impossibile restituire a parole quello che succede dentro la pancia durante i 3 giorni di ritrovo e che affrontare quest’esperienza senza sapere esattamente cosa si fa è parte essenziale del percorso.

Per noi il Ritrovarsi è quel luogo dove poter concretizzare tutte quelle parole che mettiamo nei post, negli articoli, nei talk e nelle chiacchiere. Che altrimenti rimarrebbero solo teorie e idealismi e buoni propositi.

È una casa aperta in cui i corpi si possono muovere liberi e incontrare, osservare o ignorare, esibire o confondere tra altri; in cui si possono divincolare dai dogmi estetici, prestazionali e performativi. In cui si possono riposare.

È uno spazio in cui non ci si deve difendere e si può essere vulnerabili senza riportare ferite.

È un grande laboratorio in cui si possono esplorare i propri limiti, riconoscere potenzialità e sbloccare abilità emotive, consolidare consapevolezze e valori, smantellare prescrizioni e sovrastrutture che non ci rappresentano. In cui praticare l’autodeterminazione e l’autonarrazione.  

Con questi intenti e con le emozioni ancora fresche del quarto (!!!) Ritrovarsi ci incamminiamo verso il prossimo ormai alle porte.

A ogni Ritrovarsi si allunga la lista dei nostri GRAZIE che vi incoraggiamo a non bypassare.

GRAZIE a chi ha partecipato al primo, al secondo, al terzo e al quarto Ritrovarsi: noi abbiamo proposto l’idea e voi l’avete resa possibile.

GRAZIE a Ele e Ari – dream team consolidato – per scegliere di esserci sempre, a fianco a noi, e per condividere il carico. La preparazione dei pasti è solo uno dei tanti canali in cui, dopo aver partecipato al primo Ritrovarsi, riversano cura e amore.

GRAZIE a Wiktoria che ci ha guidato con amorevolezza e premura nei risvegli, mettendo in moto i corpi con lo yoga e facendo ballare i pensieri e i respiri durante le pratiche di meditazione.

GRAZIE a Koro – shop online di cibo buonissimo a lunga conservazione (anche) bio & vegan – per aver titillato nuovamente i palati con gli snack, le cremine e i biscotti più goduriosi del vegan-mondo. Nella Top 3 della bontà ci sono sicuramente la Crema di canapa e datteri, gli Anacardi con spezie toscane e il Mix di noci affumicate.  Vabbè, facciamo top 4 e aggiungiamo i biscotti – tutti ma soprattutto quelli ripieni di burro di arachidi.  Vabbè, fatevi un giro sullo shop e ricordatevi di usare il codice sconto LESEXENKORO

GRAZIE a Pangea Food per non far mai mancare il mitico, magico, inimitabile Gondino che, ancora una volta, ha ammaliato tutte le pance. Nessunə ci convincerà che esiste un “formaggio” vegetale stagionato più buono. Se siete curiosy: provatelo. Se siete scetticy: provatelo. Thank us later.

GRAZIE a LELO per aver coccolato tutte le persone con regalini un po’ cucciolosi e un po’ orgasmici (buon viaggio con i preservativi Hex!) e …

GRAZIE a TENGA per aver regalato le giostre per i peni anche note come Spinner (continuiamo a ricevere recensioni 💦 😁) 

Un GRAZIE anticipato alle persone che parteciperanno al Ritrovarsi 2024 numero 6 (spoiler).

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

More Stories
eventi kinky
Dove si incontrano le persone della comunità kinky – sex-positive -poli?