coppia con occhiali guarda lista foglio lungo

La nostra narrazione ruota intorno al piacere come meta ideale della vita sessuale ma sappiamo che le strade per raggiungere il piacere sono infinite e che possiamo scegliere di fare sesso per motivi diversi dal raggiungimento del piacere.

Nella narrazione standard della sessualità esiste una gerarchia implicita che pone al vertice il sesso fatto per amore (in una relazione seria bla bla bla) idealizzandolo e in secondo piano qualsiasi altro tipo di sesso, compreso quello fatto per piacere.

Ma i motivi (quelli veri, che magari non vogliamo neanche dirci) per i quali decidiamo di fare sesso (qualsiasi cosa “sesso” voglia dire per ognunə) sono infiniti e tutti validi se parliamo di sesso fatto consensualmente, per scelta, e nel rispetto dell’altrə. 

Possono nascere da sentimenti positivi o negativi ed essere ritenuti giusti o sbagliati a seconda della morale individuale, e, in tutti i casi, il sesso che ne risulta può essere bello o brutto, ci può far stare bene oppure no. 

E forse è anche il caso di de-problematizzare il sesso brutto: un’esperienza sessuale un po’ meh o totalmente no non deve necessariamente distruggerci: ce la possiamo mettere alle spalle insieme a tante cose che nella vita iniziamo a fare con convinzione e che si rivelano degli errori colossali).

Fare sesso con consapevolezza, per scelta, significa anche assumersi la responsabilità dei propri sentimenti e delle proprie azioni.

Perché facciamo sesso?

https://youtu.be/jTUfe1-1Evo

Un vecchio studio del 2007 del dipartimento di psicologia della University of Texas di Austin ha interpellato un campione di 444 persone (203 uomini e 241 donne) tra i 17 e i 52 anni chiedendo di elencare tutti i motivi x loro o persone di loro conoscenza avessero fatto sesso.

Da tutti i motivi (715), eliminando le ripetizioni, ne è uscita una lista di 237 voci, le quali sono poi state sottoposte a 1549 student* di psicologia a cui è stato chiesto di indicare per ogni motivo quanto ha inciso nella scelta di fare sesso.

Da quella lista abbiamo eliminato tutti i motivi che non prevedevano la consensualità (“ero sotto effetto di droghe/alcol”, “sono statə forzato fisicamente a farlo”), quelli che si sovrapponevano e quelli che causavano un danno intenzionale al* partner sessuale (“volevo trasmettere a qualcun*altrə una IST, infezione sessualmente trasmessa”), e abbiamo aggiunti quelli che secondo noi mancavano.

Sicuramente non è esaustiva, ma la cosa importante, per noi, è validare tutti i motivi per fare sesso, non solo quelli che rientrano in copioni sessuali socialmente approvati. 

Motivi per fare sesso

  • per attrazione nei confronti di qualcunə
  • per esprimere amore o desiderio
  • per avere un orgasmo
  • per rafforzare un legame
  • per sentirsi desideratə
  • per far sentire desideratə
  • per realizzare una fantasia
  • per fare pace
  • per vendetta
  • per scusarsi
  • per vantarsi
  • per tradire
  • per invidia
  • per scatenare l’invidia di qualcunə
  • per ottenere qualcosa in cambio
  • per abitudine o routine
  • per festeggiare 
  • per trasgredire
  • per chiudere una relazione
  • per riaprire una relazione
  • per guadagnare soldi
  • per divertimento
  • per mettere fine a un’astinenza
  • per non deludere qualcunə
  • per provare un sex toy
  • per sentirsi amatə
  • per conoscere una persona
  • per sentirsi vicini a qualcunə
  • per testare un’amicizia in una nuova dimensione
  • per rafforzare l’intimità
  • per cercare una gravidanza
  • per smaltire stress e nervosismo
  • per far sentire meglio una persona 
  • per far del male a qualcunə
  • per colmare un vuoto, una mancanza
  • per noia
  • per essere accettatə da un* partner o da un gruppo
  • per dimostrare qualcosa
  • per mantenere una frequenza sessuale “giusta” nella coppia
  • per compiacere qualcunə
  • perché sembra la cosa giusta da fare in quel momento
  • per alleviare i dolori mestruali
  • per alleviare dolori testicolari (per es. dovuti a una congestione delle vie seminali a seguito una prolungata eccitazione che non risulta in un’eiaculazione)
  • per scommessa
  • per esercitare controllo su una persona
  • per vincolare una persona e non farla scappare, trattenerla a sé
  • per pena nei confronti di qualcunə
  • per aumentare la propria autostima
  • per ribellione
  • per gentilezza
  • per dimenticare una persona o una relazione precedente
  • per lasciare un buon ricordo
  • per confermare il proprio orientamento sessuale
  • per provare pratiche nuove
  • per provare posizioni nuove
  • per un senso di colpevolezza
  • per superare inibizioni
  • per aumentare il numero di esperienze sessuali 
  • per aumentare il numero di partner sessuali
  • per provare il sesso con una persona diversa
  • per sfogare della rabbia
  • per dominare qualcunə
  • per sottomettersi a qualcunə
  • per sentirsi usatə
  • per insicurezza
  • per fare una buona impressione
  • per migliorare le proprie prestazioni
  • per far passare il mal di testa
  • per fare un regalo
  • per fare un favore
  • per ricambiare un favore
  • per evadere con la mente
  • per soddisfare le aspettative di qualcunə
  • per sport
  • perché è domenica (perché è stato programmato)
  • per la patria (speriamo non più)
  • per sentirsi più vicino a Dio

E voi per quali motivi oltre al piacere avete fatto sesso? Se pensate al sesso peggiore: per quale motivo l’avete fatto? E quello migliore? Raccontatecelo su Instagram

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

More Stories
masturbazione-rapporto-coppia
La masturbazione nel rapporto di coppia