7 giorni di notizie sveltine: fenomeno degli incel, gli uomini che odiano le donne…

Breve panoramica di quello che di rilevante, bizzarro, eccitante è successo nel mondo nell’ultima settimana di ricerca del piacere.

Il più grande movimento femminista del Cile contro la violenza machista

In Cile è in corso la più grande mobilitazione femminista della storia del paese. La protesta è cominciata nelle università, teatri di episodi di misoginia e molestie sessuali, ed è arrivata in piazza. Tra le rivendicazioni, le studentesse chiedono la conversione dei licei pubblici in scuole miste (oggi divise in base al sesso), un’educazione sessuale non sessista e protocolli interni per sradicare il maschilismo dall’educazione universitaria, con sanzioni per molestie e abusi sessuali, e assistenza psicologica per le vittime.
Non pensiamo che le cose siano migliori nella nostra parte di mondo. L’Italia è al terzultimo posto in Europa per parità di genere in Università con l’80% di ordinari uomini.

Burger King ritira la pubblicità che invita al sesso con i calciatori ai Mondiali di Russia

Burger King ha dovuto ritirare la campagna pubblicitaria che offriva hamburger a vita e denaro alle donne russe che fossero rimaste incinte dai calciatori durante i Mondiali.
Questo era il messaggio lanciato su VKontakte, il Facebook russo: “Come parte della sua campagna di responsabilità sociale, Burger King offre una ricompensa a ogni donna che si fa mettere incinta dalle stelle del calcio. Ogni donna riceverà tre milioni di rubli e una scorta di hamburger Whopper a vita. Avanti, crediamo in te!”

Chi sono gli incel: uomini che odiano le donne (che non gliela danno)

Vanity Fair ha fatto luce sul fenomeno americano degli incel: uomini che subiscono la castità sessuale, celibi non per scelta, eterosessuali che non trovano donne disponibili ad avere rapporti sessuali con loro e sfogano la frustrazione sessuale contro il genere femminile.

Sesso in cambio di scoop: il New York Times come House of Cards

Nella serie tv americana House of Cards la cronista Zoe Barnes va a letto con il deputato Frank Underwood in cambio di informazioni riservate. Lui diventa presidente degli Stati Uniti, lei muore ammazzata (da lui).
Nella realtà la giovane giornalista del New York Times, Ali Watkins, 26 anni, ha avuto una relazione con un alto funzionario della commissione intelligence del Senato in cambio di ‘fughe di notizie’. Lei ha avuto una brillante (ma breve) carriera, lui è stato arrestato, lei
La Watkins aveva anche twittato «In una scala etica da 1 a 10, come vi sentireste ad essere Zoe Barnes nella realtà in cambio di idee per articoli?» usando l’hashtag #Totalkidding (scherzo totale).

L’Oms toglie la transessualità dalla lista delle malattie mentali

La buona notizia è che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha rimosso la transessualità dalla categoria dei disordini mentali dell’ICD (International Classification of Diseases). Quella cattiva è che c’è rimasta fino a oggi. La transessualità è stata inserita nel capitolo delle “condizioni di salute sessuale”. Un piccolo passo in questo #PrideMonth

Mamma scopre il nascondiglio di riviste erotiche dopo il terremoto a Osaka

Il tweet diventato virale in Giappone è quello di un fan degli anime che avrebbe scritto “Per via del terremoto, le riviste erotiche che avevo nascosto sono state rivelate a mia mamma!”

Lelo compie 15 anni e festeggia con il kit di giochi sadomaso

Il produttore svedese di sex toy di lusso LELO compie 15 anni e festeggia con 12 giochi erotici mai visti prima. Cosmopolitan ha pubblicato in anteprima le immagini dei due set BDSM in edizione limitata: due valigette da migliaia di dollari riempite con vibratori, plug anali e accessori per sculacciare, solleticare, punire.

 

Sveltine En Rose

Il mio ultimo articolo per il blog di radio Deejay sulle chiacchiere sul sesso a casa di Will Smith e quello per il giornalelavoce.it su questo mondo di etero-ottusi.

 

Fonte immagine: eldesconcierto

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
LELO F1s sex toy tecnologico
Novità dal mondo dei sex toy: porta-pene tecnologici e vibratori flessibili